035 198 33 000 supporto@airbeam.it
Seleziona una pagina

Fattene una ragione, io adoro trovare paragoni assurdi per spiegare cosa ho in testa, e in questo periodo il paragone auto-linea internet lo trovo particolarmente calzante.

Facci caso, esattamente come le automobili le linee internet NON sono tutte uguali, lo so che pensi che invece un operatore valga l’altro perchè tanto vendono tutti la stessa così, ma ti assicuro che non è così e se continuerai a seguire questo blog te lo dimostrerò passo passo.

Tornando a noi anche le linee internet possono avere diversi optional, ci sono quelle più prestigiose e quelle più alla portata di tutti ed anche le linee internet come le automobili hanno bisogno di un’assistenza adeguata.

Ti faccio una domanda se ti si rompe l’auto che fai?

La porti dal meccanico e lui te la ripara e se il tuo meccanico è lungimirante mentre sei senza auto ti fornisce quella sostitutiva, giusto?

E se la linea internet non funziona che fai?

Provo ad indovinare, punto uno chiami un call center e attendi in grazia che qualcuno risponda presto per non dover sorbire per la dodicesima volta la musichetta di attesa.

Incroci le dita nella speranza di imbroccare il dipendente che capisca ciò che gli stai dicendo, e non è così scontato, l’ultima volta che io ho avuto a che fare con un call center ho passato i primi 5 minuti di telefonata a fare lo spelling del mio nome, e altri 5 per il cognome, dopo 10 minuti di telefonata ero talmente stremata che non ricordavo più nemmeno il motivo per cui avessi chiamato.

Quando finalmente avrai spiegato quale è il tuo problema il gentile operatore ti aprirà un ticket e verrai richiamato non appena avranno scoperto cosa c’è che non va…FORSE!

E nel frattempo tu rimani senza linea internet, così:

Ecco perchè dicevo che l’assistenza è una parte fondamentale, perchè i guasti, gli imprevisti capitano anche sulle linee più veloci.

Ora ti racconto cosa mi è successo, martedì 1 Giugno 2021 alle ore 9.10, arriva un messaggio del tecnico: “c’è qualcosa che non va sulla nostra rete, abbiamo un pò di clienti completamente senza internet.”

La mia reazione quando succedono questo tipo di cose è questa!

PANICO, perchè sapevo che di lì a breve il telefono avrebbe cominciato a squillare ininterrottamente e la casella mail sarebbe esplosa, questo perchè i nostri clienti sanno che quando c’è un problema chiamano, parlano con il reparto interessato, qualche minuto dopo la telefonata ricevono la mail di presa in gestione della richiesta e dove possibile in giornata, al massimo il giorno successivo, hanno quello di cui hanno bisogno!

Bene, pochi secondi dopo la diagnosi del tecnico, come previsto, il telefono inizia a squillare io rispondo a tutti e nel frattempo i tecnici cercano, individuano e risolvono il problema.

Il tutto nel giro di 40 minuti, forse meno.

Quale era il problema? Un alimentatore bruciato all’interno del nostro server che continuava a riavviarsi, lo abbiamo sostituito, anzi lo hanno sostituito, e tutto si è risolto!

Puntualizzo che l’alimentatore non era del supermercato, era un apparato che costa centinai di euro, ma anche questi si possono rompere, il prezzo più alto ti dà garanzie di qualità delle prestazioni del prodotto, ma non sulla durata.

Il punto è che ci è stato possibile risolvere il problema in 40 minuti e quindi assicurare ai nostri clienti un fermo di quella durata e non di giorni, soprattutto per le aziende, per due motivi:

  1. Gli apparati e le rete su cui attiviamo i servizi sono di nostra proprietà , questo ci consente di accorgerci prima dei clienti quando c’è qualcosa che non va. Possiamo intervenire direttamente in quanto abbiamo il pieno controllo di rete e apparati, garantendo ai nostri clienti tempi di ripristino record. Se volete un giorno vi racconto di quando, a causa di un temporale, si è spezzato un traliccio e il giorno dopo lo abbiamo sistemato per poter garantire il servizio ai nostri clienti (vi lascio solo immaginare la mia reazione quando ho saputo che un traliccio si era spezzato in due!)
  2. .  Abbiamo un magazzino con i pezzi di ricambio pronti all’uso, questa cosa che potrebbe sembrare scontata, non lo è, avete sentito quanto sono in ritardo con la consegna delle materie prime in questo periodo? Non si trovano pezzi di ricambio nemmeno a pagarli oro e si stima che per ripristinare la situazione ci vorranno almeno due anni.

Ecco perchè oltre alla velocità delle linee, che è importante, ma fino ad un certo punto, il plus da ricercare è l’assistenza, qualcuno che risponda direttamente ai quesiti che poni, ai dubbi e che ti risolva in tempi ragionevoli i problemi che riscontri.

Anche perchè cosa te ne fai della 1000 mega se quando ti serve non la puoi utilizzare perchè non funziona?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: