035 198 33 000 supporto@airbeam.it
Seleziona una pagina

TRASPARENZA TARIFFARIA

A fronte della delibera n. 252/16/CONS (precedente 96/07/CONS) molti operatori elencano nel loro sito un elenco di profili tariffari.

Questa delibera è specifica per i “CONTRATTI DI ADESIONE” che per la conformazione della propria rete Fixed Wireless Access Plus (di seguoto Rete Wireless), Airbeam non utilizza.


Airbeam offre soluzioni di tipo FWA realizzate ad hoc per i propri clienti in aree tipicamente di digital divide. Modalità, tipologia di connessione, servizi oggetto dell’offerta, condizioni tecniche, economiche e contrattuali sono definiti caso per caso, per meglio rispondere alle esigenze del singolo cliente e tenere conto delle circostanze del caso. Ciascun contratto è negoziato con il cliente, sia esso business o (più raramente, ma non è del tutto escluso operando in aree di digital divide) consumer.


Ogni linea erogata da Airbeam tramite la propria Rete Wireless è soggetta ad uno studio di fattibilità che prevede la realizzazione di un progetto per l’attivazione che tiene conto (tra gli altri) dei seguenti punti:

– Posizione del cliente finale;
– Verifica di eventuali stazioni radio in visibilità ottica;
– Creazione di nuova stazione di diffusione radio per estendere la copertura al cliente;
– Necessità espresse dal cliente, come: Velocità richiesta in download, Velocità richiesta in Upload, Banda garantita, SLA di servizio;
– Ogni condizione proposta da Airbeam è negoziabile secondo le necessità del cliente, facendo seguire un’offerta economica commisurata a quanto richiesto.


Si chiarisce, pertanto, che Airbeam non si avvale a tutt’oggi di contratti per adesione, intesi come contratti unilateralmente predisposti dall’operatore per una molteplicità di soggetti.