035 198 33 000 supporto@airbeam.it
Seleziona una pagina

Lo streaming è l’attività che domina il traffico in rete.

 

Ottimizzare i percorsi per raggiungere le fonti di traffico nel migliore dei modi è da sempre un imperativo per AIRBEAM.

Nel caso specifico l’ottimizzazione è avvenuta sottoscrivendo un accordo con SKY ITALIA con cui è stata creata una doppia PNI (Private Network Interconnection) presso il Cadera Campus, che permette il fluire del traffico tra AIRBEAM e SKY senza alcun intermediario e senza colli di bottiglia.

 

Questo permette agli utenti di poter vedere SKY senza Parabola

 

ma anche di poter attingere VOD (Video On Demand) con la qualità massima possibile.

Quante volte abbiamo letto di utenti che si lamentano del fatto che nonostante paghino 70 euro al mese a SKY, non siano in grado di fruire in modo corretto dei contenuti OnDemand. Questo perché nonostante i soldi spesi per l’abbonamento TV,

 

si trascura la connessione ad internet che è fondamentale per poterli vedere, ma anche per lavorare e per studiare.

 

Viviamo in una società di presunti “furbetti” dove è all’ordine del giorno sentir parlare di “IPTV”, declinata come TV PIRATA, che oltre ad essere illegale, fornisce dei servizi sommari, di dubbia qualità e senza alcuna garanzia o assistenza.

 

Airbeam sceglie di investire sulle piattaforme ufficiali

 

che forniscono un intrattenimento di qualità, con alle spalle infrastrutture di rete professionali.

Il primo weekend di attivazione ha portato a fluire nelle PNI una buona mole di traffico:

 

Questi benefisi non sono esclusiva dei clienti diretti AIRBEAM,

 

anche gli operatori reseller AIRBEAM possono giovare degli stessi benefici per i loro clienti, portando un ulteriore PLUS alla connettività.

 

Chi pensa che tutte le connessioni siano uguali, quindi che i prezzi al ribasso permettano di avere lo stesso servizio ad un prezzo migliore, ha preso un abbaglio… ma di questo parleremo in un prossimo articolo.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: