035 198 33 000 supporto@airbeam.it
Seleziona una pagina

SALVATAGGIO DEI DATI

 

Tutte le attività di sicurezza, di strutturazione dei servizi di rete e della gestione dei server è finalizzata alla trattazione dei dati necessari per l’espletamento delle procedure aziendali. Il DATO è l’elemento fondamentale su cui l’attività si basa e che l’ICT aziendale deve tutelare.

Airbeam fornisce un’attenta valutazione dei rischi a cui i dati vengono esposti e crea soluzioni ad hoc per la tutela del dato.

Il Disaster Recovery rappresenta un’importante nodo su cui lavorare per tutelare la continuatività dei processi aziendali.

Per quanto tempo e quanti dati può permettersi di perdere un’azienda? 

Da questa domanda Airbeam parte con la realizzazione dei progetti di Disaster Recovery.

Le caratteristiche fondamentali che Airbeam sottopone al cliente sono l’RTO e l’RPO.

Recovery Time Objective
RTO

 

L’RTO è il tempo necessario per il pieno recupero dell’operatività di un sistema o di un processo organizzativo, nel momento in cui si crea un’anomali a livello informatico (danneggiamento disco, furto apparecchiature etc). In base all’RTO che l’azienda vuole ottenere, si scelgono diversi strumenti per ottenere la business continuity.

Ad esempio: Se l’attività non può permettersi di fermarsi nemmeno per pochi secondi, è essenziale avere un’infrastruttura totalmente ridondata (Locale e Remoto/Cloud) ed una capacità trasmissiva di rete dimensionata per poter supportare la costante replicazione dei dati.

Se invece in caso di incidente informatico, l’attività può permettersi di attendere 24/48 ore per il ripristino dei dati, vengono adottati sistemi più idonei all’obiettivo, senza dover avere grossi budget a disposizione.

Recovery Point Objective
RPO

 

L’RPO stabilisce la quantità massima di dati che un sistema può permettersi di perdere a causa di un guasto improvviso, ossia l’intervallo tra un backup e l’altro.

Un semplice esempio potrà chiarire maggiormente il significato:

 

Se l’azienda effettua un backup tutte le sere alle ore 20.00 e durante la giornata successiva si verifica un guasto alle 15.00, col ripristino del backup tutte le modifiche ai dati effettuate dopo le 20.00 del giorno precedente  saranno perse.